• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
26 giugno 2016
Di Gaja Barillari

Dopo confindustria attendiamo sì banche e lobby amiche Governo, popolo italiano voterà no

di Giorgia Meloni

23 giugno 2016

www.giorgiameloni.com

Dopo il sì di Confindustria alle riforme costituzionali di Renzi, attendiamo anche il sì delle banche e di tutte le altre rispettabili lobby amiche di questo Governo. Renzi ha la fiducia delle lobby, non del popolo italiano. E il popolo italiano voterà no al referendum. Tweet Follow @giorgiameloni L'articolo Dopo confindustria attendiamo sì banche e lobby amiche Governo, popolo italiano voterà no sembra essere il primo su Giorgia Meloni.
Continua a leggere

Elezioni amministrative. La lezione dei ballottaggi

di Antonio Palmieri

21 giugno 2016

www.antoniopalmieri.it

Le ‪#‎elezioniamministrative‬ hanno in comune con le future elezioni politiche un elemento decisivo: il ballottaggio. I risultati di quelli di domenica mi suggeriscono questi spunti di riflessione: 1. Presupposto di ogni possibilità di vittoria è l'unità del centrodestra. Lo impongono la nostra storia e la legge elettorale. No unità, no ballottaggio, sconfitta sicura. 2. Per vincere al ballottaggio con la sinistra dobbiamo avere un candidato moderato ma non troppo, per attirare in parte gli (indispensabili) voti grillini? 3. I risultati propongono
Continua a leggere

Coltivare la marijuana non è reato

di Rita Bernardini

22 febbraio 2016

www.ritabernardini.it

Tratto da - L'esponente radicale Bernardini era accusata di avere in casa 56 piantine La soddisfazione della donna: "Sono autorizzata a piantare ancora erba". Rita Bernardini non ha il «pollice verde» per la marijuana, per questo il Tribunale di Roma ha archiviato il procedimento che la vedeva indagata per produzione di sostanze stupefacenti. Secondo la Procura le 56 piante di cannabis che la segretaria dei Radicali Italiani coltivava sul suo terrazzo erano innocue, perché «troppo piccole e tenute in condizioni climatiche sfavorevoli per produrre quantità di pr
Continua a leggere

Altri Blog

Powered byOnlyYouAdvertising