• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
23 giugno 2017

ARRIVA IL NATALE E GLI ITALIANI SCELGONO DI GIOCARE IN ANTICIPO PER RISPARMIARE

22 novembre 2014

Di Vittoria Dolci – La crisi non si arresta e allora anche per quest’anno niente spese fuori programma ma tutti rigorosamente contenuto nel budget. Questo il pensiero di molte famiglie italiane che presto dovranno fare i conti con il Natale, perché al di là della festività c’è tutto un corredo di tradizioni e idee che facciamo fatica a crollarci di dosso. Inizia così l’elenco dei regali, delle spese culinarie e anche degli addobbi. A fotografare come sarà il Ntale 2014 degli italiani ci ha pensato l’analisi di Coldiretti che evidenzia come il budget che gli italiano destineranno agli acquisti natalizi sarà regali di circa 199 euro a famiglia.

Federalberghi lancia allarme“Con la crisi sono in molti ad acquistare i regali di Natale in anticipo per avvantaggiarsi dei prezzi più convenienti proposti da molti esercizi sotto forma di offerte speciali o per non dovere affrontare le lunghe file che caratterizzano il momento clou dello shopping delle festività. Circa un quarto degli italiani acquista infatti i regali di Natale entro la fine del mese di novembre”, sottolinea ancora il report. Infatti è ancora una volta la crisi a farsi sentire, e gli italiani preferiscono tagliare sul costo del singolo regalo piuttosto che ridurre il numero dei beneficiari e così si riduce la spesa media per ogni singolo dono. Tra i criteri di scelta dei regali per i bambini gli italiani privilegiano il contenuto educativo (54 per cento), la tradizione (22 per cento) e l’innovazione (15 per cento) ma in salita sono i doni “green” (il 7 per cento), mentre solo il 2 per cento segue la moda. Si predilige dunque regali utili e rivolti quasi esclusivamente alla famiglia.

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising