• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

BOGOTA’, CITTA’ DEL MESSICO E LIMA: ECCO LE CITTA’ PIU’ PERICOLOSE PER LE DONNE

24 febbraio 2015

Di Federica Sterza – Esistono posti al mondo dove viaggiare per le donne è poco sicuro. A lanciare l’allarme è l’International Women’s Travel Center, che ha stilato una lista delle 16 città più pericolose per il turismo femminile.

Certo, osserva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei diritti”, “non è matematicamente sicuro che se una turista donna si reca in una città definita pericolosa, questa rischi effettivamente qualcosa ma si rischia stupri, violenze fisiche e psicologiche, percosse di ogni genere e grado”.

Ciononostante, è impossibile non notare che sul podio di questa classifica poco lusinghiera si piazzino città dove il degrado socio-culturale è caratteristica di questi Paesi. Per la turista donna che viaggia in città come Bogotà (Colombia), Città del Messico (Messico) e Lima (Perù), insomma, è bene conoscere la realtà nella quale si immerge e mantenere sempre alta l’attenzione. E tuttavia, prosegue D’Agata, nella classifica “a sorpresa saltano fuori anche città economicamente forti. Tra le prime 16 della lista stilata, figurano infatti anche Londra, Parigi, Tokyo e New York. Sebbene in queste ultime, i rischi sono più correlati ai relativi sobborghi”.

Di seguito la lista delle 16 città più pericolose:

1.Bogotà – Colombia

2.Città del Messico – Messico

3.Lima – Perù

4.New Delhi – India

5.Giacarta – Indonesia

6.Buenos Aires – Argentina

7.Kuala Lumpur – Malesia

8.Bangkok – Thailandia

9.Mosca – Russia

10.Manila – Filippine

11.Parigi – Francia

12.Seul – Corea del Sud

13.Londra – Gran Bretagna

14.Pechino – Cina

15.Tokyo – Giappone

16.New York – Stati Uniti d’America

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising