• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

CAMERON STRAVINCE E FA FUORI TUTTI I SUOI RIVALI

08 maggio 2015

Di Emma Baldi – I conservatori inglesi ed il premier uscente David Cameron hanno letteralmente “asfaltato” la concorrenza nelle elezioni in Inghilterra. A loro vanno infatti 326 seggi su un totale di 650. Questo tradotto in parole povere significa che i conservatori andranno a governare da soli. Ma se viene registrata una buona affermazione dei nazionalisti scozzesi che portano in parlamento anche la più giovane deputata dal 1667, Mhairi Black tenace biondina di 20 anni, chi invece ne esce molto ridimensionato sono euroscettici, liberali e soprattutto i laburisti.

Cameron esulta e va dalla Regina a farsi riconfermare il mandato mentre di concerto Miliband, Farage e Clegg si sono tutti e tre dimessi da segretari dei loro partiti.

Così il sogno di Cameron di guidare ancora il Regno Unito si realizza e come lui ha detto governando da soli potremo mantenere tutte le promesse fatte ai nostri elettori. Iniziando proprio pare dal referendum nel 2017 sulla permanenza o l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Con buona pace dei politici degli altri paesi che gli chiedevano di rimanerci in Ue.

 

    Powered byOnlyYouAdvertising