• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
26 marzo 2017

PRIMARIE USA: HILLARY LA VINCENTE DEL SUPER MARTEDI’

02 marzo 2016

Di Rossana Spartà – Nella grande sfida del Supermartedì americano Hillary Clinton è l’unica, tra Democratici e repubblicani delle primarie in corsa per la Casa Bianca, ad incassare una vittoria netta e decisiva che, anche se non ha ancora portato il suo diretto avversario Bernie Sanders a gettare la spugna, di fatto lo ha messo all’angolo. Suoi sette Stati: Georgia, Virginia, Tennessee, Alabama, Arkansas, Texas e Massachussets. Sanders può vantare di aver vinto quattro Stati, Colorado, Minnesota, Oklahoma e il suo Vermont, perdendo però il Massacchusetts che “vicino” gli è rimasto soltanto geograficamente. L’attempato socialista ha conquistato l’elettorato giovane ma la […]

Continua a leggere

PRIMARIE USA: HILLARY RICONQUISTA L’ELETTORATO NERO DEL SUD CAROLINA

29 febbraio 2016

Di Rossana Spartà – Era il 2008 e gli elettori afro americani del Sud Carolina davano la spinta decisiva alla campagna dell’allora candidato democratico Barack Obama contribuendo alla sua vittoria con uno stacco decisivo sull’avversaria Hillary Clinton. L’ex first lady, che mai ha digerito quella sconfitta, a distanza di otto anni riconquista l’elettorato nero di Palmetto State e porta a casa una vittoria schiacciante contro il rivale Bernie Sanders. C’è da dire che il Senatore del Vermont poco ha puntato su questo Stato, ben consapevole delle scarse probabilità di spuntarla proprio con l’elettorato afro americano e la brusca frenata ora potrebbe aver […]

Continua a leggere

EXPO UN BUCO DA 32 MILIARDI

26 febbraio 2016

Di Mia Avieno – Lo sapevamo tutti, ma sino a che i conti non sono stati resi pubblici, avevamo ancora qualche speranza, i conti Expo sono un disastro, un buco di 32 milioni di euro, e l’ex commissario Sala ora candidato sindaco di Milano, afferma le cifre sono in linea con la stima per quanto riguarda il patrimonio netto, “unico dato che conta”. e dovrebbero avanzare 14,2 milioni di euro aggiungendo: “Ho sempre detto che l’unico numero che conta è il patrimonio netto. Dopodiché si può discutere del risultato dei vari anni”. I soci di Expo 2015 auspicano “il compimento di una attività […]

Continua a leggere

LEGGE 194, NON LASCIAMOLA IN MANO ALLA PROVVIDENZA

25 febbraio 2016

Di Elena Capra – A metà gennaio nel silenzio più totale, con il decreto legislativo n.8 il reato di aborto clandestino è stato depenalizzato, e sono state aumentate le sanzioni amministrative per le donne e sottolineo per le donne, che vi ricorrono , in soldoni si è passati da 51euro a 5/10mila. Ora inutile sottolineare che in Italia esiste una legge la 194/78, che considera, di fatto, l’aborto un diritto umano. Ciò che invece è meno conosciuto è che stando alla relazione del ministero della Salute del 2013, la media nazionale dei medici obiettori di coscienza, che quindi rifiutavano di praticare l’Ivg per scelta personale, […]

Continua a leggere

PRIMARIE USA: TRUMP SI AGGIUDICA IL NEVADA, E’ LA SUA TERZA VITTORIA

25 febbraio 2016

Di Rossana Spartà – Le primarie repubblicane per la corsa alla Casa Bianca hanno visto salire al primo posto sul podio del Nevada, Stati Uniti occidentali, Donald Trump con il 45% delle preferenze, il secondo posto se l’è aggiudicato Marco Rubio (24%) mentre il Senatore Ted Cruz ha ottenuto il terzo posto col 21%. La terza vittoria del miliardario americano è stata accolta trionfalmente al quartier generale di Las Vegas e ha sorpreso non poco chi aveva puntato su Marco Rubio convinto che gli Ispanici mai avrebbero potuto votare “uno” che insulta gli immigrati messicani. Nessuna speranza per gli altri due […]

Continua a leggere

INTERVISTA PER IL TEMPO A TZIPI LIVNI, EX MINISTRO DEGLI ESTERI DI ISRAELE

22 febbraio 2016

Di Mara Carfagna – “I valori del mondo libero sono minacciati da estremisti; serve una  leadership internazionale che si ponga in prima linea per proteggerli. E se ci fosse una donna a capo dell’Onu…”. Se si parla di prima linea, è impossibile non trovarvi lei. Tzipi Livni ha cominciato la sua carriera lavorando per i Servizi segreti del suo Paese, poi è diventata il potentissimo ministro degli Esteri di Israele. E’ stata, secondo il Times, una delle donne che ha più contribuito a “cambiare il mondo”. Oggi è parlamentare della Knesset, leader di  HaTnuah e si è messa a capo […]

Continua a leggere

GOVERNO RENZI, UNA PESSIMA PAGELLA

20 febbraio 2016

Di Rossana Spartà – Due anni costellati da slides, slogan, ottimismo e una gran dose di coraggio. Sì, coraggio perché ce ne vuole davvero tanto per continuare a prendere in giro un popolo con una storia e una cultura come le nostre. Il governo Renzi compie due anni nei giorni in cui il mondo piange Umberto Eco uno dei massimi esponenti della cultura italiana e a poche settimane dallo sfregio alla quella stessa cultura con l’episodio dei nudi d’autore vergognosamente coperti in occasione della visita del Presidente Iraniano Rouhani. Due anni di riforme, controverse, ma approvate. Due anni di provvedimenti ancora […]

Continua a leggere

LA LEZIONE INGLESE

20 febbraio 2016

Di Mara Carfagna – Due anni di Matteo Renzi fatti di buoni propositi. Bisogna ammetterlo: ascoltare quello che Matteo Renzi dice spesso è gradevole, a volte anche condivisibile. Sempre proiettato verso la speranza contro la paura. Ultimamente dobbiamo dirlo, è un po’ ripetitivo, ma la sua narrazione resta seduttiva. Il problema però è quando si passa dalle parole ai fatti, dalle promesse alle azioni, dal dire al fare. Quello che Matteo Renzi fa, in tutti i campi, è deludente per inadeguatezza e superficialità e per quell’arroganza che rende il tutto inaccettabile. Il Consiglio europeo ha partorito il topolino, l’accordo con il Regno Unito […]

Continua a leggere

UNIONI CIVILI, GOVERNO E PD GIOCANO CON I DIRITTI DELLE PERSONE

18 febbraio 2016

Di Mara Carfagna – Sulle unioni civili bisogna rientrare nel giusto binario: il riconoscimento dei diritti a chi oggi non ne ha. Tutto il resto, quello che è accaduto ieri, le parole della senatrice Cirinná nell’intervista pubblicata oggi sembrano invece la sceneggiatura di uno psicodramma. L’aspetto veramente drammatico di questo sconcertante balletto di accuse reciproche è che una parte di italiani potrebbe continuare a non vedersi riconosciuti i diritti che merita. Qui infatti non ci sono in gioco le poltrone, anche se occuparle tutte è lo sport preferito del Governo Renzi e dei renziani, non si tratta di chi mette […]

Continua a leggere

WORLD LEADERS ON ISTAGRAM, LA CLASSIFICA SOCIAL DEI LEADER POLITICI

17 febbraio 2016

Di Mia Avieno – Nella hit parade politica, Barack Obama e Dimitry Medvedev sono i leader più seguiti al mondo sul social Instagram. Lo ha rilevato la società di pubbliche relazioni e comunicazione Burson Marsteller. Dai dati contenuti nella World Leaders on Instagram, emerge che il 70 per cento dei governi nel mondo ha attivato un profilo Instagram, anche se al momento ad essere movimentati con maggior frequenza sono poco più di duecento su un totale di 305. Tre i profili italiani compresi nella classifica e appartengono rispettivamente a Matteo Renzi, 47° posizione con 34328 followers, al Quirinale, 173a posizione […]

Continua a leggere
Powered byOnlyYouAdvertising