• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
24 giugno 2017

INPS: NEL 2015 BOOM DI PREPENSIONAMENTI (+74%), E’ L’EFFETTO FORNERO

24 gennaio 2016

Di Sofia Peppi- Sono  148.540 le nuove pensioni anticipate richieste nel corso del 2015 con un aumento del  74,3% rispetto all’anno precedente, quando richiedere anticipatamente la chiusura del rapporto di lavoro erano state 85.2017 persone. Questi i dati pubblicati dall’Inps, che ha monitorato i flussi di pensionamento con un aggiornamento al 2 gennaio scorso.

I dati evidenziano che sostanzialmente resta stabile il numero dei trattamenti di vecchiaia (149.005), e diminuiscono quelli di invalidità (-15%). L’andamento dipende  dalle nuove regole introdotte nel 2011  Legge 214/2011 , il Salva Italia, chiamata chiamata anche legge Fornero, che ha inasprito a decorrere dal 2012 i requisiti contributivi richiesti per il trattamento di anzianità/anticipato.

In particolare, i lavoratori che nel 2011 non sono riusciti a raggiungere i requisiti vigenti, solo nel 2015 hanno maturato la maggiore anzianità prevista per il trattamento anticipato secondo la nuova normativa.
Complessivamente sono stati erogati 523.536 nuovi trattamenti a fronte dei 479.131 erogati nel 2014 (+9,2%).
Percepiscono un assegno medio mensile di 161 euro i lavoratori parasubordinati andati in pensione nel 2015 (erano 157 euro nel 2014). In totale i nuovi trattamenti erogati l’anno passato sono stati 33.365, a fronte dei 31.139 del 2014.

E’ cresciuto anche l’importo medio del totale dei nuovi assegni erogati (da 839 euro al mese a 1.003) dovuto all’aumento del numero delle pensioni anticipate che essendo legate a una carriera contributiva lunga sono mediamente più alte.

L’importo medio delle pensioni anticipate nel 2015 era infatti 1.880 euro a fronte dei 628 euro delle pensioni di vecchiaia, i 779 euro delle pensioni di invalidità e i 650 euro delle nuove pensioni ai superstiti.

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising