• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
24 giugno 2017

NEONATO RIANIMATO GRAZIE ALL’AMBULANZA DONATA DA GIGI D’ALESSIO, ULIVETO E ROCCHETTA

14 gennaio 2016

Di Helene Pacitto – Le letture dei quotidiani in questo periodo sono un bollettino di guerra e salta quindi all’occhio leggere delle notizie che donano speranza. Si apprende dai media che ieri pomeriggio un bambino di 14 mesi è stato trasportato d’urgenza in coma diabetico all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Il bimbo è riuscito a raggiungere il pronto soccorso in condizioni di stabilità grazie anche all’ambulanza neonatale che Gigi D’Alessio attraverso un grandissimo concerto tenutosi a Caserta lo scorso 6 Settembre 2015 e con la partecipazione delle acque Rocchetta ed Uliveto hanno acquistato e donato al reparto neonatale del nocosomio casertano.

Questa nuova e attrezzata ambulanza neonatale ha permesso al personale medico di rianimare e ristabilire le condizioni di stabilità necessarie per poter portare il piccolo al Santobono dove è operativa una eccellente terapia intensiva pediatrica.

Le gesta di Gigi D’Alessio sono motivo di vita, nel vero senso della parola, questo è un valore che rende il cantante napoletano un grande uomo.

Un uomo che, con evidenza, concede per cause nobili le sue capacità e le sue competenze. Va anche ricordata la sua battaglia per la Terra dei Fuochi, battaglia che ha portato alla realizzazione di una canzone e di un docufilm dal titolo “Malaterra” i cui proventi del brano saranno devoluti per i prossimi 7 anni a Campania SiCura ed utilizzati per iniziative legate alla riqualificazione del territorio interessato al fenomeno.

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising