• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
24 giugno 2017

PAPA FRANCESCO E LA PROBABILE TAPPA A CUBA A SETTEMBRE

17 aprile 2015

Di Mia Avieno – Il Santo Padre ha preso seriamente  in considerazione l’idea di compiere una tappa a Cuba durante il suo prossimo viaggio apostolico negli Usa.

Questa la notizia di oggi riportata da padre Federico Lombardi, portavoce del Vaticano.

“Tuttavia – aggiunge padre Lombardi – i contatti con le Autorità del Paese sono ancora ad uno stadio troppo iniziale, perché oggi si possa parlare di questa tappa come di una decisione presa e di un progetto operativo”.

Il Papa è stato protagonista del riavvicinamento fra Usa e Cuba, favorendo la ripresa delle relazioni diplomatiche; una ‘pace’ suggellata pochi giorni fa a Panama dalla stretta di mano fra il presidente statunitense Barack Obama e il leader cubano Raul Castro.

La notizia era stata anticipata dal Wall Street Journal per il quale la visita di Francesco a Cuba “fornirebbe sostegno politico ad entrambi i Paesi al loro tentativo di restaurare le relazioni diplomatiche dopo oltre 50 anni”, dopo il contributo dato da lui e dal Vaticano alla svolta storica tra Washington e l’Avana annunciato lo scorso dicembre. Papa Francesco infatti ha scritto sia a Barack Obama sia a Raul Castro per esortarli a superare le differenze ed aprire la strada all’accordo.

Se questa tappa a Cuba ci dovesse essere, allora Francesco sarà il terzo Pontefice a recarsi in visita nel Paese, dopo la storica visita di Giovanni Paolo II nel 1998 e quella di Benedetto XVI nel marzo 2012 in occasione della quale incontrò Fidel Castro che partecipò anche alla messa celebrata dal Pontefice. Ieri il Vaticano ha annunciato un viaggio di Papa Francesco a luglio in America Latina con tappe, dal 6 al 12 luglio, in Ecuador, Boliva e Paraguay.

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising