• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
23 giugno 2017

PRIMARIE USA: HILLARY RICONQUISTA L’ELETTORATO NERO DEL SUD CAROLINA

29 febbraio 2016

Di Rossana Spartà – Era il 2008 e gli elettori afro americani del Sud Carolina davano la spinta decisiva alla campagna dell’allora candidato democratico Barack Obama contribuendo alla sua vittoria con uno stacco decisivo sull’avversaria Hillary Clinton. L’ex first lady, che mai ha digerito quella sconfitta, a distanza di otto anni riconquista l’elettorato nero di Palmetto State e porta a casa una vittoria schiacciante contro il rivale Bernie Sanders.

C’è da dire che il Senatore del Vermont poco ha puntato su questo Stato, ben consapevole delle scarse probabilità di spuntarla proprio con l’elettorato afro americano e la brusca frenata ora potrebbe aver irrimediabilmente compromesso la sua corsa alla Casa Bianca.

Il risultato del Sud Carolina delinea il quadro di quanto potrebbe accadere nell’attesissimo Supermartedì, quando saranno chiamati al voto gli Stati del Sud, Alabama, Tennessee, Georgia, Arkansas, Virginia et Texas.

Hillary Clinton con l’84% delle preferenze ottenute potrebbe oramai avere il campo sgombero anche se c’è chi ancora pensa che la faccenda delle e mail potrebbe rovesciarlesi addosso da un momento all’altro con una incriminazione per parte repubblicana.

Ma l’atmosfera tra i Repubblicani è tutt’altro che serena. Gli show di Trump non sono troppo graditi all’establishment e c’è chi giura che se a novembre, alla sfida per la Casa Bianca, dovessero trovarsi l’ex Segretario di Stato e l’esuberante show man, molti tra loro non esiterebbero a votare la democratica Lady cestinando definitivamente le e mail.

 

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising