• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

RIFIUTI TOSSICI IN CAMPANIA: «RENZI FA PROPAGANDA SULLA PELLE DEI CITTADINI»

13 gennaio 2016

Di Gaja Barillari – Il gruppo Forza Italia alla Camera dei Deputati ha tenuto un’importante conferenza stampa sulla questione «Terra dei Fuochi». (Su Periscope è andata in onda la diretta).

Il partito azzurro ha puntato il dito contro le norme contenute nel dl Giubileo, convinto del fatto che la vera emergenza siano i rifiuti tossici interrati e quindi le bonifiche. 

All’incontro è intervenuta la portavoce del Gruppo Forza Italia alla Camera, Mara Carfagna, Stefano Caldoro, già presidente della Regione Campania e Renato Brunetta, capogruppo alla Camera che ha detto: «I 450 milioni stanziati per lo smaltimento delle ecoballe sono una presa in giro. Per risolvere il problema ci vorrebbe una politica dedicata davvero al tema».

Sulla questione rifiuti il centrosinistra sta fallendo, e lo ha sottolineato anche la parlamentare azzurra Carfagna che è intervenuta dichiarando: «Renzi e il suo governo stanno facendo marketing e propaganda sulla pelle dei cittadini».

«Uno Stato normale – ha invece osservato l’ex presidente Caldoro – si occupa di curare la malattia più grave e non la ferita più simbolica». Caldoro ha, inoltre, ricordato che durante il suo mandato per il risanamento della terra dei fuochi furono spesi 316 milioni di euro e che secondo i tecnici ne occorrerebbero altri 700 e che il trasferimento delle eco balle, così come proposto dal Governo Renzi, produrrà altro inquinamento.

Alla conferenza stampa ha preso parte anche l’onorevole campano Paolo Russo che ha sottolineato come «Nelle operazioni di smaltimento dei rifiuti le indagini hanno evidenziato “la pervasività” del sistema illegale».

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising