• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

ROSSO SEMPRE PIU’ ROSSO PER PIAZZA AFFARI

11 febbraio 2016

Di Sofia Peppi – Giornata nera, anzi rosso fuoco per Piazza Affari che dopo il rimbalzo di ieri è nuovamente precipitata perdendo oltre il 5%. L’indice Ftse Mib scende per la prima volta dall’estate del 2013 sotto la soglia dei 16 mila punti. Milano e’ la peggiore in Europa, con tutto il listino principale tinto di rosso a eccezione di Saipem (+0,25%).

A trascinare a fondo la borsa italiana sono le banche con Ubi che finisce in asta per eccesso di ribasso insieme al Banco Popolare Intesa, Bper, Unicredit. In un listino in rosso vengono sospese anche Cnh, Ferrari, Buzzi, Generali, Unipol.

Le borse europee non vanno meglio, il Dax di Francoforte perde il 2,95% con Deutsche Bank a -6,17% e Commerzbank a -5,72%. Londra arretra del 2,74%, Parigi infine scende del 3% e Madrid del 3,89%.

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising