• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

UNIONI CIVILI, GOVERNO E PD GIOCANO CON I DIRITTI DELLE PERSONE

18 febbraio 2016

Di Mara Carfagna – Sulle unioni civili bisogna rientrare nel giusto binario: il riconoscimento dei diritti a chi oggi non ne ha. Tutto il resto, quello che è accaduto ieri, le parole della senatrice Cirinná nell’intervista pubblicata oggi sembrano invece la sceneggiatura di uno psicodramma.

L’aspetto veramente drammatico di questo sconcertante balletto di accuse reciproche è che una parte di italiani potrebbe continuare a non vedersi riconosciuti i diritti che merita. Qui infatti non ci sono in gioco le poltrone, anche se occuparle tutte è lo sport preferito del Governo Renzi e dei renziani, non si tratta di chi mette il nome su una legge, ma della vita delle persone. Mettiamo da parte le impuntature, che siano ideologiche o per ‘vendetta’, mettiamo da parte l’arroganza in salsa toscana e con umiltà, votiamo per una volta  una legge condivisa. Una legge che riconosca diritti, doveri e responsabilità delle coppie omoaffettive, senza equiparazione al matrimonio, rimandando la stepchild adoption ad una riforma generale delle adozioni in Italia.

A volte bisogna mettere da parte il proprio ego in virtù di un bene superiore. A volte bisogna ascoltare il Paese e non solo se stessi. A volte bisogna capire che il Parlamento esiste ancora e che accettare una proposta che arriva dall’opposizione può essere la strada giusta da seguire. La proposta di legge sulle unioni civili presentata da Forza Italia alla Camera dei deputati a marzo dello scorso anno potrebbe essere la giusta soluzione e potrebbe essere approvata velocemente e con un consenso ampio. Renzi ed il Partito Democratico riflettano e considerato che stiamo parlando di diritti delle persone,antepongano gli interessi dell’Italia ai loro.

Ti potrebbe interessare anche

    Il_tempo_29_02_2016_Samar
    INTERVISTA PER IL TEMPO A SIMA SAMAR PRESIDENTE AIHRC

    Di Mara Carfagna - "Il burqa? Nega alle donne la loro identità. Terroristi nascosti tra i profughi sui barconi? Non mi stupirei. Perchè l’errore...

    Pubblicato il: 29 febbraio 2016

    expo
    EXPO UN BUCO DA 32 MILIARDI

    Di Mia Avieno - Lo sapevamo tutti, ma sino a che i conti non sono stati resi pubblici, avevamo ancora qualche speranza, i conti Expo sono un disastro,...

    Pubblicato il: 26 febbraio 2016

    a01c99f4-c278-496c-b53a-578cdec10a56
    INTERVISTA PER IL TEMPO A TZIPI LIVNI, EX MINISTRO DEGLI ESTERI DI ISRAELE

    Di Mara Carfagna - “I valori del mondo libero sono minacciati da estremisti; serve una  leadership internazionale che si ponga in prima linea per...

    Pubblicato il: 22 febbraio 2016

    UNIONI CIVILI, GOVERNO E PD GIOCANO CON I DIRITTI DELLE PERSONE
    GOVERNO RENZI, UNA PESSIMA PAGELLA

    Di Rossana Spartà - Due anni costellati da slides, slogan, ottimismo e una gran dose di coraggio. Sì, coraggio perché ce ne vuole davvero tanto...

    Pubblicato il: 20 febbraio 2016

    UNIONI CIVILI, GOVERNO E PD GIOCANO CON I DIRITTI DELLE PERSONE
    LA LEZIONE INGLESE

    Di Mara Carfagna - Due anni di Matteo Renzi fatti di buoni propositi. Bisogna ammetterlo: ascoltare quello che Matteo Renzi dice spesso è...

    Pubblicato il: 20 febbraio 2016

Powered byOnlyYouAdvertising