• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

URBI ET ORBI, PAPA FRANCESCO CHIEDE ANCORA LA PACE

25 dicembre 2014

Di Vittoria Dolci – Dinanzi a circa 80 mila fedeli Papa Francesco, nel tradizionale messaggio natalizio Urbi et Orbi pronunciato dalla loggia centrale di San Pietro, ha voluto rivolgere il suo pensiero “a tutti i bambini, oggi uccisi e maltrattati, sia quelli prima di vede la luce, privati dell’amore generoso dei loro genitori e seppelliti nell’egoismo di una cultura che non ama la vita, sia quei bambini sfollati a motivo delle guerre e delle persecuzioni, abusati e sfruttati sotto i nostri occhi e il nostro silenzio complice”.

Bergoglio non ha mancato di sottolineare ancora come “ancora oggi il loro silenzio impotente grida sotto la spada di tanti Erode, sopra il loro sangue campeggia oggi l’ombra degli attuali Erode”. Intense le parole del Pontefice, un Papa che parla a tutti, grandi, piccoli e anziani, che in questo Natale, con una crisi economica che non accenna a lasciare la presa, le guerre che si consumano e fanno strage di innocenti richiama prepotentemente la nostra attenzione su quello che oggi è realmente necessario. Il Natale “porti loro speranza – ha augurato -, come ai numerosi sfollati, profughi e rifugiati, bambini, adulti e anziani, della Regione e del mondo intero”. E sempre a proposito dei rifugiato, ha auspicato che il Natale “muti l’indifferenza in vicinanza e il rifiuto in accoglienza, perché quanti ora sono nella prova possano ricevere i necessari aiuti umanitari per sopravvivere alle rigidità dell’inverno, fare ritorno nei loro Paesi e vivere con dignità”. Papa Francesco ha dunque chiesto, ancora una volta, “la pace per tutto il Medio Oriente”, a partire proprio Terra Santa. Infine il monito che tuona come un macigno: “Chiedo a quanti hanno responsabilità politiche di impegnarsi attraverso il dialogo a superare i contrasti e a costruire una duratura convivenza fraterna”.

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising