• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

VIRUS ZIKA E’ EMERGENZA SANITARIA. CONTAGIO PER VIA SESSUALE NEGLI USA

03 febbraio 2016

Di Elena Capra – Se ne parla da giorni e l’attenzione è massima, tanto che l’OMS  ha dichiarato la diffusione del virus Zika nelle Americhe un’”emergenza globale” ed ha invitato tutti i paesi a collaborare, in modo da tenere sotto controllo il numero dei contagi.

Il virus Zika (ZIKV)  appartiene alla famiglia di degli agenti patogeni di cui fanno  parte febbre gialla e dengue, l’allarme è legato alla trasmissione che avviene soprattutto  attraverso la puntura di zanzare appartenenti al molto diffuso genere Aedes,

Al momento il più alto numero di contagi è stato rilevato in Brasile e l’OMS stima che le persone infettate siano state tra le 500mila e gli 1,5 milioni.

Il virus Zika è comunque altamente infettivo e si sta quindi valutando lo sviluppo di un vaccino per immunizzare la popolazione più a rischio, anche per evitare possibili mutazioni virali.

E’ notizia di questi giorni che le autorità sanitarie di Dallas, Texas, hanno segnalato e confermato un caso di virus Zika trasmesso sessualmente, il che ha ovviamente aggiunto nuovi elementi di preoccupazione sulla rapida diffusione del virus nelle Americhe che dà sintomi blandi (febbre, sfoghi cutanei), ma che è sospettato di essere la causa di centinaia – forse migliaia – di casi di malformazioni nei neonati.

Il virus non causa sintomi molto gravi, di solito febbre e sfoghi cutanei, ma si teme che possa essere legato ad alcune malformazioni – come la microcefalia – tra i feti, nel caso in cui sia trasmesso a donne incinte

La dichiarazione di “emergenza globale” dell’OMS consentirà quindi di dare più risorse per contrastare il virus.

La stessa Organizzazione consiglia alle donne che aspettano bambini di evitare viaggi nei paesi dove lo Zika è attualmente più diffuso, quindi Sud e Centro America, e di rivolgersi a un medico per avere consigli su come proteggersi al meglio dalle zanzare se vivono in quei paesi.

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising