• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

WOMEN IN BUSINESS, TRE PAESI VIRTUOSI. GLI ALTRI HANNO ANCORA MOLTO DA FARE

20 gennaio 2015

Di Mario Di Matteo – C’è un’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di lavoro; si chiama Internal Labor Organization – o ILO – e ha studiato il profilo delle aziende di tutto il mondo, per scoprire qual è il ruolo delle donne nel business e nel management a livello internazionale.

Bene, quello che è emerso, è che un terzo delle aziende di tutto il mondo è di proprietà di una donna, o, comunque, viene gestito da una donna.

Il dato, però, non deve, tutto sommato, ingannarci; ci sono, è vero, delle parti del mondo che sono particolarmente meritevoli in questo senso (si tratta della Giamaica, della Colombia e dell’isola di Santa Lucia, dove le percentuali superano il 50%), ma non si tratta di certo delle principali potenze economiche mondiali…

Gli Stati Uniti, tanto per dirne una, sono al 15esimo posto con il 43% di donne capo o proprietarie di azienda; l’Italia è molto più in basso con il 25,8%.

La buona notizia è che per le donne è molto più facile fare strada oggi, di quanto non fosse in passato (escluso il Medio Oriente e il Nord Africa dove ancora solo il 6% circa dei datori di lavoro è di sesso femminile): questo ce lo dicono le cifre. Guardando più attentamente, tuttavia, ci si accorge che è ancora molto difficile che una donna abbia una posizione di potere o addirittura di gestione, quando si tratta di grosse aziende. Tanto che il rapporto è quasi inversamente proporzionale.

Insomma: c’è ancora molta strada da fare. Nella prefazione dello studio, ad esempio, si osserva come la promozione della “gender equality” sul posto di lavoro non sia soltanto la cosa giusta da fare, ma anche la cosa più intelligente, dal momento che l’utilizzo delle abilità coniugate di uomini e donne può essere un fattore di reale sviluppo e crescita delle aziende e, più in generale, della società.

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising