• Think News | rss
  • Think News | contatti
  • Think News | Flickr
  • Think News | YouTube
  • Think News | Twitter
  • Think News | Facebook
25 giugno 2017

WORLD LEADERS ON ISTAGRAM, LA CLASSIFICA SOCIAL DEI LEADER POLITICI

17 febbraio 2016

Di Mia Avieno – Nella hit parade politica, Barack Obama e Dimitry Medvedev sono i leader più seguiti al mondo sul social Instagram. Lo ha rilevato la società di pubbliche relazioni e comunicazione Burson Marsteller.
Dai dati contenuti nella World Leaders on Instagram, emerge che il 70 per cento dei governi nel mondo ha attivato un profilo Instagram, anche se al momento ad essere movimentati con maggior frequenza sono poco più di duecento su un totale di 305.
Tre i profili italiani compresi nella classifica e appartengono rispettivamente a Matteo Renzi, 47° posizione con 34328 followers, al Quirinale, 173a posizione con 473 followers e Paolo Gentiloni al 195a posizione con 276 followers
Dei 305 profili esaminati, solo 35 sono stati verificati da Instagram, gli altri 270 pur non essendo autenticati dal “bollino blu”, sono stati considerati ufficiali ai fini della statistica Burson Marsteller.

Con sei milioni di followers si conferma world leader su Instagram, il presidente americano Barack Obama, seguito dal primo ministro russo Dmitry Medvedev con oltre 2 milioni di followers. A ruota troviamo il primo ministro indiano Narendra Modi e la Casa Bianca con 1,7 milioni di follower a testa, mentre Rania di Giordania e lo sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum ne contano 1,4 milioni. Fanalini di coda, il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdoğan, il leader supremo iraniano Ali Khamenei, il presidente argentino Mauricio Macri e il presidente egiziano Abdelfattah el-Sisi con oltre mezzo milione di followers ciascuno.
Tra i più attivi sul social ancora Barack Obama con oltre 56.000 interazioni a post, ma il primo posto spetta all’account Instagram del dipartimento d’informazione del governo del Brunei con una condivisione di quattro post al giorno.

Instagram, cresciuto “politicamente” negli ultimi quattro anni, nella giornata del 2 febbraio 2016 ha totalizzato circa ventitre milioni di followers, con complessivi 76 mila post seguiti da 160 milioni di like.
Donald A. Baer, Presidente mondiale e Ceo di Burson Marsteller ha sottolineato l’importanza di questa prima ricerca sul social Instagram, che ne esamina l’utilizzo come mezzo di comunicazione politico confrontandolo con i più datati Facebook e Twitter

Ti potrebbe interessare anche

Powered byOnlyYouAdvertising